Ragù Bolognese: prepariamolo con la ricetta classica.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...Loading...

Il condimento per eccellenza, famoso in tutto il mondo, preparato secondo tradizione, seguendo la ricetta di una volta.

ragu-bolognese-ricetta-classica
  • Dosi per
    4 persone
  • Tempo di preparazione
    20 Minuti
  • Tempo di cottura
    2 Ore 20 Minuti
  • Tempo totale
    2 Ore 40 Minuti

Ingredientiper 4 persone

  • 300 gr Cartella di manzo
  • 150 gr Pancetta stesa
  • 50 gr Carota gialla
  • 50 gr Costa di sedano
  • 50 gr Cipolla
  • 5 cucchiai Salsa di pomodoro
  • 1/2 bicchiere Vino bianco o rosso
  • 200 gr Latte intero
  • qb Sale
  • qb Pepe nero

E’ uno dei condimenti più famosi al mondo, ricco e gustoso, capace di rendere qualunque tipo di pasta una vera delizia: è il ragù bolognese, di cui oggi ti forniremo la ricetta originale e tutti i consigli utili per eseguirla alla perfezione.

Qualche consiglio sugli utensili.

Metti da parte tutti gli elettrodomestici di ultima generazione… Per questa ricetta ti serviranno esclusivamente:

  • Un tegame di terracotta bello ampio (almeno 20 cm di diametro): è indispensabile in quanto riesce a distribuire il calore in maniera perfettamente unifome, permettendo alla carne di rosolare alla perfezione e al ragù di sobollire a dovere.
  • Un cucchiaio di legno: perfetto per non scottarti e per non graffiare il fondo del tegame.
  • La classica mezzaluna, prima tanto utilizzata, ed oggi sostituita dai mixer elettrici: le verdure vanno tagliate finemente, ma non “frullate”, e l’unico utensile che può garantirci un risultato perfetto è questo!

Consigli di cottura.

Il segreto per il ragù bolognese perfetto sta nel soffritto: ricordati che carni e verdure hanno tempi di rosolatura differenti, e vanno aggiunti nel tegame in tempi diversi.

Per evitare di ritrovati con la carne bruciata e la verdura cruda, fai appassire prima le verdure per circa 10 minuti e solo dopo aggiungi la carne.

Non dimenticare che:

  • Le verdure vanno cotte a fuoco lento.
  • La carne va rosolata a fuoco vivo, per “caramellizzarla” al punto giusto (basteranno pochi minuti).

Ti lasciamo con un ultima raccomandazione: il ragù bolognese non deve mai bollire, ma “sobollire” a fuoco lentissimo, per almeno 2 ore… Metti da parte la fretta e goditi la nostra ricetta!

Preparazione

  1. Lavare e sminuzzare finemente le verdure con la mezzaluna.
  2. Tagliare la pancetta a dadini.
  3. Sciogliere in un tegame la pancetta.
  4. Aggiungere le verdure tritate.
  5. Farle appassire a fuoco dolce per circa 10 minuti.
  6. Aggiungere la carne macinata e mescolare fino a che non comincia a “sfrigolare”.
  7. Aggiungere mezzo bicchiere di vino ed il pomodoro (allungato con un po’ di brodo).
  8. Lasciar sobollire per circa 2 ore, aggiungendo il latte poco per volta.
  9. Aggiustare di sale e pepe.

Consigli dello Chef

  • Per un risultato finale ancora più ricco, una volta pronto il ragù, è possibile aggiungere la panna di cottura di 1 litro di latte intero: i commensali ti ringrazieranno!
  • Per dare al ragù un sapore più intenso, al posto della salsa di pomodoro, puoi aggiungere 20 gr di “concentrato triplo”.
Condividi:

Commenta questo articolo!

La tua email non sarà pubblicata.